Grazie alla collaborazione con l’Associazione Celiachia Umbria e Lazio, ai partecipanti dell’evento in programma dal 25 Aprile al 1 Maggio dall’Umbria a Roma saranno assicurati ristori biologici anche gluten free.

Roma – Manca ormai meno di una settimana alla partenza della Discesa Internazionale del Tevere (#DIT2018), evento di turismo itinerante che si svolgerà dal 25 aprile al 1 maggio 2018 lungo il fiume Tevere, da Città di Castello a Roma. I partecipanti percorreranno il percorso fluviale in canoa, o costeggeranno il Tevere in bicicletta e a piedi, attraverso percorsi meravigliosi e selvaggi del territorio del centro Italia. Ogni giornata di viaggio sarà poi conclusa con una piacevole cena a base di prodotti biologici e rigorosamente locali, per valorizzare anche in questo modo le ricchezze del territorio attraversato.

Da quest’anno la Discesa del Tevere è anche un evento gluten free: grazie al progetto dell’AIC (Associazione Italiana Celiachia) “ristorazione senza glutine”, durante la Discesa le cene comuni saranno anche senza glutine. I pasti, infatti, saranno ordinati presso esercenti aderenti al programma Alimentazione Fuori Casa senza glutine dell’AIC e saranno recapitati presso il refettorio serale di tappa. Le AIC territoriali di Umbria e Lazio (le regioni attraversate) patrocinano l’iniziativa.

Per poter avere la cena senza glutine, che non hanno nessun costo aggiuntivo, è necessario prenotarla entro il 24 aprile ed essere iscritti alla Discesa del Tevere.

Come ogni altro partecipante alla discesa, ognuno dovrà comunque provvedere personalmente alla propria colazione e pranzo al sacco e viene consigliato ai partecipanti celiaci di portare qualche scorta di cibo senza glutine da casa.

Lo spirito della Discesa è prettamente turistico e di scoperta consapevole del territorio. Ogni giorni si percorrono in canoa ed in bici circa trenta chilometri: i camminatori invece coprono la metà del percorso. Per ogni gruppo ci saranno più guide per permettere l’escursione anche a diverse velocità.

Per poter avere la cena senza glutine, che non hanno nessun costo aggiuntivo, è necessario prenotarla entro il 24 aprile ed essere iscritti alla Discesa del Tevere.